10 agosto 2012

UN CALCIO AL RAZZISMO

Sabato 1 settembre al campo di Arbedo-Castione si terrà il primo torneo ticinese di calcetto antirazzista organizzato dall’associazione « un calcio al razzismo (UCAR) ».

Lo scopo della giornata è di creare un momento di sport, incontro e aggregazione per riunire chi si riconosce nei valori della tolleranza e dell’antirazzismo.

Le squadre sono di 5 giocatori più il portiere e le riserve. Per iscriversi scrivete, entro il 15 agosto, all’indirizzo ucar@autistici.org comunicando il nome della squadra, il nome
e il numero di telefono di una persona di contatto. Iscrivendo una squadra ci si impegna a partecipare alle spese versando un contributo collettivo di minimo 30 CHF.

Ogni squadra dovrebbe giocare un minimo 4 partite della durata di 12 minuti. Le prime partite dovrebbero iniziare verso le 11.00 e la finale verso le 19.00. Non c’è arbitro e sono proibiti gli anfibi e i tacchetti di ferro.

Oltre al calcio sarà previsto un pranzo (vegano) a prezzo popolare, un bar, un mercato con autoproduzioni e materiale di associazioni e collettivi e un po’ di musica. Per iscrivere una bancarella scrivere una mail a ucar@autistici.org.

Dopo il torneo, la giornata terminerà con una festa con DJ TrashMilano alla spiaggetta di Arbedo.

Per chi volesse fermarsi a dormire consigliamo di contattare il campeggio più vicino (http://www.viaggi-tcs.ch/travel/it/home/camping/platzsuche/bellinzona.onglet3.html)

Chiunque volesse collaborare all’organizzazione della giornata dando una mano al bar, in cucina, con il volantinaggio, le pulizie, … ci contatti. Ogni piccolo contributo è importante per una buona riuscita della giornata.

Nessun commento: