29 agosto 2012

GENOVA ULTRAS PER IL LAVORO

Genova - Ieri sera gli ultras del Genoa, domenica prossima quelli della Sampdoria. In una città in cui il lavoro è purtroppo un problema sempre attuale, le due Gradinate non mancano mai di dimostrare la propria solidarietà a chi rischia il posto a causa di crisi o piani aziendali. In passato era stato così per i lavoratori Fincantieri ed ora lo è per i dipendenti Lactalis-Parmalat che stanno combattendo la propria battaglia per salvare lo stabilimento di Fegino. “Con i lavoratori della Centrale del latte di Genova” hanno scritto i tifosi rossoblu nello striscione esposto durante la prima partita di campionato contro il Cagliari. Un sostegno ancora più significativo perché arrivato in una serata in cui Marassi si è presentato spoglio dei suoi consueti vessilli, ad eccezione di uno dedicato a ‘Speloncia’ leader della tifoseria scomparso nel 2003, proprio per decisione di ultras e club per protestare contro la società. Ma come concordato con la Rsu della Centrale lo stesso striscione tonerà al Ferraris, stavolta nella gradinata opposta, domenica prossima quando anche gli Ultras della Sampdoria esprimeranno la propria vicinanza ai lavoratori.

Nessun commento: