31 luglio 2012

BELLA RISSA

ALFERO - Botte da orbi all’edizione 2012 della Bevimagnalonga ad Alfero. La rissa ha visto come protagonisti alcuni giocatori di una squadra cesenate di rugby e un gruppetto di tifosi del Cesena Calcio. In totale una dozzina di persone tra i venti e i venticinque anni tutti piuttosto alticci. Tutto è nato domenica sera intorno alle 21, quando gli ultras del Cesena si sono lanciati in cori da stadio poco elegenti nei dei giocatori di rugby.

In un primo momento i giocatori avrebbero
lasciato correre poi, saturi, hanno deciso che non avevano intenzione di stare ulteriormente ad incassare e sono andati alle mani.
Nel giro di pochi minuti, nel parco del Casone, sono volati pugni e schiaffi con i litiganti che si sono spostati lungo le vie del paese, nel tentativo incrociato di fuggire e rincorrersi. Per sedare gli animi bollenti c’è voluto l’intervento delle forze dell’ordine: ben tre pattuglie dei carabinieri. Bilancio finale: tre contusi accompagnati al pronto soccorso, per i quali i medici hanno emesso una prognosi di sette giorni. I Carabinieri ora stanno procedendo all’identificazione dei partecipanti alla rissa tutti italiani e quasi tutti del territorio di Alfero.

Nessun commento: