22 giugno 2011

RESA

Bologna, 22 giugno 2011 - LA PROCURA si arrende «di fronte al muro di omertà opposto agli investigatori» e chiede l’archiviazione per gli 8 ultrà del Bologna accusati di associazione a delinquere dopo l’aggressione al tifoso juventino avvenuta fuori dal Dall’Ara il 29 ottobre 2008. Il pm Alessandra Serra, titolare dell’inchiesta, ha depositato nei giorni scorsi la richiesta di 12 pagine in cui chiede al gip di archiviare tutte le accuse, tranne quella di lesioni gravissime (in principio era tentato omicidio) a carico di un solo tifoso rossoblù, S. P., 40 anni, che materialmente avrebbe colpito alla testa con una pietra il supporter della Juve.

Nessun commento: