16 giugno 2011

radu

7mila euro di ammenda ciascuno per Stefan Radu e per la Lazio. E' questa la decisione della Commissione Disciplinare Nazionale, presieduta da Claudio Franchini, a seguito del deferimento nei confronti del giocatore biancoceleste "per aver posto in essere un comportamento offensivo nei confronti del pubblico e comunque contrario ai principi di lealtà, probità e correttezza" e di responsabilità oggettiva per la società. Radu era stato deferito per i gesti offensivi rivolti al pubblico della Roma durante il derby del 13 marzo scorso. (15/06/2011) (Spr)

Nessun commento: