11 giugno 2011

RADICALI LIBERI

Dichiarazione di Mario Staderini, Segretario di Radicali Italiani, e Marco Perduca, senatore Radicale
Quando c’è da fare propaganda, il Ministro dell’Interno è sempre in prima fila.
È accaduto che mentre Maroni si divertiva a rendere impossibile la vita dei tifosi con le sue tessere e le centinaia di ordinanze prefettizie, intorno al calcio sembrerebbe essere successo di tutto, tra millantatori, falsificatori di risultati e presenza della criminalità organizzata.
E così il Ministro ha subito pensato che fosse l’occasione buona per creare nuove e inutili burocrazie poliziesche: dopo il Casms, che ha reso difficile la vita non solo ai tifosi ma anche alle prefetture di tutta Italia, nascono ora l’Uiss e il Giss.
A quando la tessera dello scommettitore?

1 commento:

dany_na ha detto...

grazie all'avvocato Emilio Coppola per averli fatti assolvere...so di un'arringa bellissima sul dopo Roma-Napoli e sul ruolo degli imputati...bentornati in gradinata fratelli!