7 giugno 2011

ORGOGLIO ATALANTINO

Prima mobilitazione generale dei tifosi dell'Atalanta dopo l'esplosione dello scandalo che rischia di penalizzare fortemente il club orobico.

Gli ultras nerazzurri si sono dati appuntamento per giovedì 9 giugno, con ritrovo alle 20.30 al piazzale della Malpensata, a Bergamo, per la "marcia dell'orgoglio atalantino".

Centinaia di persone sfileranno per le vie della città, fino a piazza Matteotti, per far sentire la loro voce, al fianco di presidente e giocatori. Sotto tiro i mass media: "Tiriamo fuori orgoglio e dignità, rispondiamo a questo massacro mediatico. Siamo per il calcio pulito e per la giustizia che si basa sulle prove provate, non sul sentito dire", si legge nel comunicato diffuso dai sostenitori bergamaschi.

Nessun commento: