24 giugno 2011

MONDIALI ANTIRAZZISTI

In località Fossoli, a circa sei chilometri da Carpi (MO), si trovano ancora le tracce visibili di quello che, nel corso del 1944, è diventato il Campo poliziesco e di transito utilizzato dalle SS come anticamera dei Lager del Reich.
I circa 5.000 prigionieri politici e razziali che passarono da Fossoli ebbero come tragiche destinazioni i campi di Auschwitz-Birkenau, Dachau, Buchenwald, Flossenburg.
Il campo di Fossoli fu costruito nel 1940 ed entrò in funzione il 22 luglio dello stesso anno con l’arrivo di 1800 prigionieri ebrei, sottufficiali inglesi e australiani catturati in Nord Africa.
Dopo l’8 settembre 1943 le truppe tedesche occuparono il campo, che, dal gennaio del 1944 fu il punto di raccolta principale delle persone che dovevano essere inviate ai campi di concentramento tedeschi.
Come ogni anno la prima giornata dei Mondiali sarà dedicata alle lotte di opposizione e resistenza ai regimi nazifascisti.
Alle ore 15 di mercoledì 6 luglio in previsione del dibattito serale abbiamo organizzato una visita guidata al campo di Fossoli.
Per l’adesione e l’iscrizione alla visita scrivete a
Indicando nome e cognome dei partecipanti ed eventuale numero telefonico di un referente.
Come accadeva per gli anni precedenti ci si deve autorganizzare con mezzi propri.
L’appuntamento è fissato per le ore 13.30 presso la piazza Antirazzista.
Per maggiori info visitate il sito www.fondazionefossoli.org

Nessun commento: