4 giugno 2011

CARRARA

Carrara, 2 giugno 2011 - Presidio di protesta di circa 500 tifosi della Carrarese, stamani davanti al comune di Carrara, per contestare la decisione dell'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive che ha vietato la partecipazione dei supporter azzurri (coloro che non hanno la tessera del tifoso) alla trasferta di Prato, dove domenica è in programma la finale di andata dei play off del campionato di Seconda divisione.

Il sindaco Angelo Zubbani ha incontrato una delegazione di tifosi ed ha assicurato il suo interessamento nei confronti della questura di Prato. Sembra che i tifosi della Carrarese siano intenzionati a partire ugualmente alla volta di Prato domenica in treno e, se non potranno assistere alla gara, si sistemeranno all'esterno dello stadio Lungobisenzio.

Nessun commento: