29 maggio 2011

TORINO-PADOVA

Turbolento fine gara a Torino per la sfida playoff vinta dai biancoscudati per 2 a 0. Un tifoso del Padova è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Altri due tifosi veneti sono stati denunciati perchè trovati in possesso di materiale esplodente mentre uno del Torino è stato deferito per invasione di campo. Al termine della partita infatti c’era molta tensione sugli spalti, in particolar modo sulla curva Maratona dove i tifosi minacciavano dalla metà del secondo tempo l’invasione per contestare la squadra.
Un centinaio di supporter granata ha superato le recinzioni ed invaso il campo, per insultare e contestare Rolando Bianchi, che era uscito dallo spogliatoio per salutare i tifosi: l’attaccante del Torino è stato dentro dalle forze dell’ordine.
Sempre a fine partita le forze la polizia hanno lanciato due lacrimogeni contro gli ultra’ del Padova che stavano ostacolando l’uscita degli spettatori. Nell’arrestare l’ultra padovano due agenti del reparto mobile sono rimasti leggermente feriti.

Nessun commento: