31 maggio 2011

REGGINA-ASCOLI

A seguito della rissa verificatasi in occasione dell’incontro di calcio Reggina –Ascoli, disputato allo stadio comunale “O. Granillo” il 21 maggio u.s., il Questore della Provincia di Reggio Calabria  ha emesso due divieti di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive (D.A.SPO.) a carico di due tifosi reggini identificati nell’immediatezza dei fatti: F. S. e M. G. C..
I citati provvedimenti  sono stati irrogati, rispettivamente, per la durata di anni quattro e anni cinque. E’ in corso ulteriore attività investigativa da parte di personale dipendente questa Questura per addivenire alla identificazione degli altri partecipanti alla rissa.
Tutta l’attività è stata coordinata dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura.

Nessun commento: