23 maggio 2011

MODELLO AUSTRIACO

Una spaventosa invasione di campo ha caratterizzato il derby viennese tra Austria Vienna e Rapid. Gli incidenti sono cominciati quando l’Austria ha segnato il secondo gol, al 26′ del primo tempo. Il derby è stato sospeso. Decine di ultras del Rapid, dall’aria minacciosa, sono entrati sul terreno di gioco dirigendosi verso la curva dei tifosi avversari.
La scellerata iniziativa rischiava di degenerare ulteriormente quando il gruppo di teppisti è arrivato a pochi metri dalla curva ed ha iniziato a tirare fumogeni verso i rivali. Il congruo cordone di polizia formato da 400 agenti ha evitato il peggio. Tre teppisti sono stati arrestati, due agenti sono rimasti feriti negli scontri.

Nessun commento: