24 maggio 2011

BRINDISI

BRINDISI - Protesta, questa mattina, degli ultras del Brindisi calcio davanti all'hotel Orientale, dove si stava tenendo la conferenza stampa di presentazione della "cordata" di imprenditori che investiranno nella squadra dell'Enel.
I tifosi hanno lamentato
, in sostanza, uno scarso interessamento delle realtà imprenditoriali locali al calcio, che versa obiettivamente in una condizione precaria. Tutto a vantaggio della squadra di basket, per la quale recentemente il patron Massimo Ferrarese è riuscito a trovare un gruppo di persone disposte ad investire denaro.

Le trattative. Evidentemente convincono poco le trattative intavolate dal presidente Pupino per dare una stabilità economica anche alla squadra di calcio. In ogni caso, nessuno scontro né momento di tensione: tutto è tornato alla normalità in breve tempo.

Nessun commento: