14 aprile 2011

CASMSSSSSSSSS DI MERDA

Si è riunito questa mattina il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive per decidere in merito alla gare considerate a rischio individuate dall’Osservatorio.

Di seguito le misure organizzative di rigore previste per i prossimi incontri, da cui sono esenti i possessori della “Tessera del Tifoso”:

  • “Inter - Lazio” (Serie A) del 22/04/2011,divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Lazio;
  • “Piacenza - Cittadella” (Serie B) del 22/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Veneto;
  • “Crotone - Atalanta” (Serie B) del 22/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Lombardia;
  • “Modena - Torino” (Serie B) del 22/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Piemonte;
  • “Cagliari - Fiorentina” (Serie A) del 23/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Toscana;
  • “Juventus - Catania” (Serie A) del 23/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Sicilia;
  • “Palermo - Napoli” (Serie A) del 23/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Campania;
  • “Bologna - Cesena” (Serie A) del 23/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Forlì Cesena;
  • “Verona Hellas - Spal” (Lega Pro) del 23/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Emilia Romagna;
  • “Juve Stabia - Taranto” (Lega Pro) del 23/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Puglia;
  • “Foggia - Nocerina” ( Lega Pro) del 23/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Campania;
  • “Viareggio - Barletta” ( Lega Pro) del 23/04/2011, divieto di vendita dei tagliandi nella regione Puglia;
  • “Siracusa - Cosenza” (Lega Pro ) del 23/04/2001, divieto di vendita dei tagliandi nella regione Calabria.

Per la gara “Rossanese – Noto” (Serie D) del 17/04/2011 per la quale non è previsto il programma “tessera del tifoso”, il CASMS ha determinato la chiusura del settore ospiti e la vendita dei tagliandi ai soli residenti nella provincia di Cosenza.

Nessun commento: