19 febbraio 2011

TRIESTINA

(ANSA) - TRIESTE, 18 FEB - Una raccolta di firme per chiamare la politica locale a fare da ''garante'' per la Triestina e' stata lanciata oggi dal Centro di Coordinamento dei tifosi.

I sostenitori locali, da mesi in polemica con la societa' e il presidente, Stefano Fantinel, hanno chiamato il loro progetto ''Salviamo l'Unione''. La petizione popolare verra' consegnata durante un incontro pubblico ai candidati sindaco e presidente della Provincia di Trieste, affinche' si impegnino a trovare un imprenditore che possa acquistare la societa'. (ANSA).

Nessun commento: