14 febbraio 2011

JUVE-INTER

Sono tre i tifosi arrestati dalla Digos di Torino al termine degli scontri tra le opposte tifoserie durante la partita Juventus-Inter di ieri sera. Altri tre (due interisti e uno juventino) sono stati denunciati per possesso di fumogeni e oggetti atti ad offendere. Degli arrestati due sono supporter interisti, R. N., 30 anni, di Milano, e G. B., 25 anni, di Andora (Savona), e sono stati identificati quando, dopo la rete di Matri, hanno sfondato, insieme ad altri tifosi, il primo cancello di separazione tra due settori, rischiando di venire a contatto con i tifosi juventini. Il terzo arrestato è invece F. M., 24 anni, di Asti, tifoso juventino; prima dell'inizio della partita è stato sorpreso a lanciare alcuni fumogeni oltre le recinzioni di sicurezza al fine di eludere i controlli.

Nessun commento: