2 febbraio 2011

CASERTA

Se prima della seduta di allenamento la squadra ha ricevuto la visita del presidente Verazzo, al termine del lavoro pomeridiano sono stati i tifosi a far sentire la propria voce. Una folta delegazione di ultras ha chiesto ed ottenuto un confronto con tecnico e squadra.
IL CONFRONTO - Un faccia a faccia lungo ed intenso nel corso del quale gli ultras hanno voluto chiarire alcuni punti chiave e delicati di questa fase della stagione. La squadra c’è e quindi si è ancora in tempo per invertire la rotta e puntare dritti verso l’obiettivo; proprio per questo motivo i rappresentanti del tifo organizzato hanno voluto chiedere ulteriore impegno per rialzare la testa. Presenti oltre a Cioffi e al preparatore dei portieri Visconti anche i calciatori più esperti del gruppo Sarli, Sergi, Corsale, Cordua, Parisi e Marciano, ma poi la rappresentanza della squadra si è andata rinfoltendo via via che i calciatori rientravano negli spogliatoi dopo la seduta di allenamento. Un confronto che è servito ad entrambe le parti per chiarirsi le idee, ma soprattutto è stato un ulteriore sprone per la squadra, chiamata a vincere sin da subito domenica contro il Real Nocera.

Nessun commento: