25 febbraio 2011

BUONI

Mentre gran parte della tifoseria contesta squadra e società, gli Ultras Bari si dedicano alle opere di bene. Questa mattina Alberto Savarese, detto il Parigino, ha consegnato , a nome del gruppo, un assegno da olte 4mila euro all'Istituto per l'infanzia Madre Arcucci, in via Celso Ulpiani. "Non è la prima volta che il nostro gruppo si prodiga per iniziative di questo tipo", ha sottolineato. Sulla contestazione che non li vede protagonisti, è stato chiaro. "Abbiamo una linea ben precisa. In questo momento la contestazione non serve". Poi una stilettata ai contestatori. "Sputi e calci mai. Chi si comporta così, qualche mese fa si faceva fotografare con i calciatori".

Nessun commento: