12 febbraio 2011

A BOGLIASCO

Un centinaio di tifosi blucerchiati, prima dell’allenamento al Mugnaini, ha chiesto di poter incontrare la squadra, prima del match con il Bologna, in programma domani al Luigi Ferraris.
Ottenuto l’ok, i sostenitori sono entrati sul campo e hanno promesso, come al solito, il massimo incitamento e hanno invitato anche i giocatori a dare il massimo nella difficile partita casalinga.
Un faccia a faccia senza contestazioni, con toni accorati: nessun insulto, né per i giocatori, né per il tecnico.


Al termine del confronto è regolarmente iniziato l’allenamento, guidato, come sempre, da Domenico Di Carlo. Esposto anche uno striscione: “Onorare la maglia”.

Nessun commento: