31 ottobre 2010

SCARCERATI 4 DEI 5 RIMINESI

RIMINI | 30 ottobre 2010
Secondo l'avvocato Andrea Tura, che difende i quattro giovani insieme al collega Giuliano Renzi, la decisione del giudice è stata determinata dalle parziali ammissioni degli imputati nell'interrogatorio di mercoledì e dallo scemare dell'esigenza cautelare con il trascorrere del tempo.

Mercoledì B., N., M. e S. hanno chiarito il proprio ruolo nella rissa che il 13 agosto, al termine dell'amichevole tra Ac Rimini e Riccione, portò al ferimenti di un 20enne riccionese.

Resta per ora in carcere Davide Manna, presunto autore materiale del gesto. Anche i suoi avvocati difensori hanno già presentato istanza di scarcerazione.

Ai domiciliari, sin dal momento dell'arresto, anche T. C.. A. S. era invece già stato scarcerato per ordine del Tribunale della Libertà.

(Newsrimini)

Nessun commento: