12 ottobre 2010

SANREMESE-CASALE

- Lo dice il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive
La tifoseria del Casale
Così come era successo per i supporter della Sanremese con la il derby contro il Savona in trasferta, così varrà domenica in occasione dell'incontro Sanremese 1904-Casale per gli ultrà ospiti: niente accesso , al "Comunale" di Sanremo in questo caso, per i sostenitori ospiti non muniti della "Tessera del tifoso".

Lo dice il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive in una sua recente ordinanza. Il divieto - che varrà per tutti i non residenti a Sanremo e non solo per gli ultrà del Casale - deriva, probabilmente, dal non proprio idilliaco rapporto che intercorre tra le due tifoserie in questione, fatto quest'ultimo che rappresenterebbe, per l'Osservatorio Nazionale per le manifestazioni sportive un chiaro pericolo per l'ordine pubblico.

Qui di seguito il comunicato stampa della Sanremese 1904 riguardo la questione:

"La Sanremese 1904 comunica che in relazione alla partita di domenica 17 ottobre, Sanremese – Casale, l’Osservatorio Ministeriale ha deciso che la vendita dei tagliandi sarà riservata ai soli residenti della provincia di Imperia. Per i non residenti che vogliono assistere alla partita sarà necessario esibire la tessera de tifoso.
Si comunica altresì che la prevendita dei biglietti si effettuerà dal mercoledì al venerdì dalle 17.00 alle 18.30, al sabato dalle 16.00 alle 18.00, presso la segreteria dello stadio comunale; domenica mattina dalle 10.00 alle 12.00, al pomeriggio dalle ore 14.00, presso la biglietteria dello stadio. "         

di Luca Simoncelli

Nessun commento: