SAN BENEDETTO – Doccia fredda per i tifosi della Samb. Il Casms ha vietato la trasferta di Recanati. La decisione è stata subito avallata dalla Questura di Macerata che ha ordinato al club del Riviera delle Palme di stoppare la prevendita dei biglietti per la gara del Tubaldi. E pensare che dei 400 tagliandi messi a disposizione dal club giallorosso ben trecento erano stati già acquistati dai supporters della “beneamata”. Saranno rimborsati nei punti vendita autorizzati della Samb.
Ma i supporters rossoblu dovranno saltare anche la trasferta di Jesi del prossimo 7 novembre. Il Casms ha deciso così ed ora la palla passa alla Questura di Ancona che con ogni probabilità ratificherà anche questa ordinanza. Insomma anche il comunale leoncello sarà off limits.