23 ottobre 2010

CONTESTAZIONE GRANATA

Circa trecento ultras si sono accalcati sotto la tribuna alla ricerca di Cairo, il quale però aveva lasciato lo stadio prima della fine del match contro il Frosinone. Una delegazione di circa venti ultras ha poi ottenuto di avere un confronto con la squadra e l'allenatore negli spogliatoi. Un rito che praticamente avviene tutti gli anni, con i tifosi che ricordano ai giocatori il blasone del Torino e le aspettative connesse alla maglia che portano. Una mezzora di confronto per calmare la tensione.

Gli ultimi 10 minuti della partita hanno visto il secondo anello nella parte centrale svuotarsi, al coro ''tutti in tribuna, andiamo tutti in tribuna'' per contestare un indegno presidente.
Sotto la tribuna oltre 300 (sempre i soliti) hanno contestato tutto e tutti, i soliti schieramenti, ma non si sono registrati incidenti con le ffoo. Ora sanno tutti che non devono scherzare, il tempo e la pazienza sono finiti, GAME OVER CAIRO, GAME OVER FOR ALL!

Nessun commento: