25 ottobre 2010

COMUNICATO STAMPA DEL GRUPPO CONTROTENDENZA

In occasione di Bologna-Juventus è stato impedito al Gruppo Controtendenza di andare in Curva San Luca nonostante il possesso di regolare biglietto.

COMUNICATO STAMPA DEL GRUPPO CONTROTENDENZA

24-10-2010



In occasione di Bologna-Juventus è stato impedito al Gruppo Controtendenza di andare in Curva San Luca nonostante il possesso di regolare biglietto.



Oggi pomeriggio abbiamo assistito all'ennesimo esempio dell'inutilità della Tessera del Tifoso.

Si giocava Bologna-Juventus e come Gruppo Controtendenza avevamo deciso di spostarci in Curva San Luca per sostenere il Bologna e colorare di rossoblu quel settore solitamente poco frequentato dai tifosi del Bologna.

Verso le ore 13 dalla bocciofila ci siamo mossi per raggiungere il settore ma siamo stati immediatamente bloccati dalla Digos che ci ha detto che, per motivi di ordine pubblico, non potevamo andarci, nonostante avessimo acquistato regolarmente il biglietto, e che dovevamo entrare in Curva Andrea Costa; settore esaurito in prevendita.

Dopo un'ora di discussioni ci è stato addirittura ci è stato proposto di andare nei distinti.

Impossibilitati ad andare in Curva San Luca con regolare biglietto, e non volendo andare nei distinti, siamo entrati in Curva Andrea Costa.


In Curva San Luca però, al di fuori del settore ospiti e nemmeno nel settore centrale che fa da cuscinetto, erano invece presenti gruppi Ultras juventini senza tessera del tifoso.

Di tifosi del Bologna nemmeno l'ombra in quanto ci è giunta voce che siano stati fatti entrare nei distinti.


Quello che è successo oggi è l'ennesima dimostrazione dell'inutilità della Tessera del Tifoso che è arrivata ad impedire ai tifosi di scegliere liberamente in quale settore del proprio stadio andare a vedere la partita.

Gruppo Controtendenza

p.s. fra l'altro la trasferta era stata vietata ai tifosi rubentini di torino.
diffice sapere che tali tifosi !?? sono in maggioranza fuori dal capoluogo piemontese?
non lo sanno le questure che la rubentus ha gruppi ultras di fuori citta?
quindi ritenevano la partita a rischio,hanno vietato di far arrivare quelli di torino (chissa' perche' son razzisti forse)ma non agli altri a cui hanno dedicato una curva...... poi ci hanno fatto entrare in un settore "esaurito"
con un biglietto di un'altro settore...!?!? w maroni!
sesar


ricevo pubblico da vale sul forumrossoblu

Ciao ragazzi, io tifo bologna da una vita e non mi era mai successo dopo tanti anni che vado allo stadio e sopratutto in curva san luca di aver paura di poter prendere delle legnate da pseudo tifosi juventini, noi eravamo stati messi in uno spicchio della curva che doveva essere occupata solo da tifosi bolognesi e divisa da un cordone di stewartd, ma così non è stato non appena è iniziata la partita siamo dovuti letteralmente scappare nei distinti per evitare delle beghe!!!!!!!! Uno scandalo !!!!!!!!!!!!! una persona al giorno d'oggi non può più andare allo stadio a vedere con tutta tranquillità una partita di calcio!!! la san luca è una curva mista ok !!!! ma gli ultrà della juve li non ci dovevano stare!!!!


senza parole

Nessun commento: