30 ottobre 2010

ACR MESSINA

MESSINA. Alcuni tifosi del Messina hanno depositato in Procura una denuncia sulla gestione amministrativo-contabile dell'Acr Messina che milita in serie D. Nell'ultima partita di campionato in casa i giocatori non si erano presentati in campo perché non sono pagati da mesi.
I firmatari della denuncia hanno illustrato le recenti vicende della compagine calcistica cittadina, evidenziando tutte le anomalie, a partire dalla presunta vendita del club a Piero Santarelli, fino all'ultima trattativa con il gruppo rappresentato dagli imprenditori Bruno Martorano e Vincenzo Principato.

Nessun commento: