8 settembre 2010

1312

RIMINI - A uno sguardo distratto poteva sembrare un errore, magari ripetuto per ignoranza, il simbolo "1312" che campeggia per firmare le richieste di scarcerazione tracciate con lo spray sui muri dello stadio "Romeo Neri" e in altre zone della città; invece che aver equivocato sulla data di fondazione della squadra del Rimini 1912, gli ultras hanno voluto insultare le forze dell'ordine e, quel numero, rappresenta l'acronimo della sigla A.C.A.B. tradotta in numeri (la lettera A è l'1, la B il 2 e la C il 3) che sta a significare "All Cops Are Bastards" ovvero tutti i poliziotti sono bastardi.

Non accenna a diminuire, quindi, il clima di odio scatenato dagli pseudo-tifosi nei confronti delle forze dell'ordine che ha avuto il suo culmine già durante l'arresto dei cinque ultras quando, fuori dalla caserma dei carabinieri, si verificarono dei disordini mentre gli arrestati venivano portati in carcere.

Nessun commento: