08 maggio 2010

CASSONETTI

I rischi di scontri e incidenti tra tifosi di Genoa e Milan hanno spinto la Questura genovese a chiedere all'Amiu, l'azienda che gestisce i rifiuti, di rimuovere tutti i contenitori dedicati alla raccolta differenziata e ai rifiuti solidi urbani nei quartieri attorno allo stadio Luigi Ferraris. Lo ha reso noto l'Amiu, spiegando che da questo pomeriggio è iniziato lo spostamento dei contenitori della raccolta differenziata che verranno risistemati al loro posto lunedì. La rimozione dei cassonetti della raccolta rifiuti solidi urbani inizierà invece domani dopo le ore 20. Gli stessi saranno riposizionati nella notte tra domenica e lunedì.

Nessun commento: