11 novembre 2007

Sassaiola

MILANO (Reuters) - Un corteo di alcune centinaia di tifosi della Lazio e dell'Inter ha preso di mira con il lancio di sassi il commissariato San Siro di Milano, dopo la sospensione della partita fra nerazzurri e biancocelesti.

Lo hanno riferito fonti della polizia, aggiungendo che dopo il lancio di sassi il corteo si è allontanato dal commissariato e ha proseguito in direzione dello stadio.

La partita è stata stata sospesa a data da destinarsi dopo l'uccisione di un tifoso laziale da parte di un agente della Polstrada in un'area di servizio della A1, in quello che il questore di Arezzo ha definito "un tragico errore".

Nessun commento: