11 novembre 2007

Ostuni, tornano gli Ultras

OSTUNI - La gara di domani contro il Cerignola sarà la partita verità per Carbonella e ragazzi. I risultati ottenuti nelle ultime uscite, hanno creato un ottimismo crescente in tutto l’ambiente gialloblù. Inutile dirlo che sono soprattutto i tifosi quelli che non stanno più nella pelle e vorrebbero che la squadra continuasse a vincere senza più fermarsi. Ma i più razionali dicono di rimanere umili e pensare dapprima all’obiettivo primario per una salvezza quanto più tranquilla possibile, e poi magari togliersi qualche piccola soddisfazione. Ma ci sarebbe anche da dire, che togliersi le soddisfazioni una dopo l’altra, significherebbe trovarsi a ridosso delle prime posizioni. Utopia? Macchè!!! Il campionato è troppo equilibrato per non sperare di ritrovarsi a lottare per qualcosa di più importante. Vivendo giorno dopo giorno e domenica dopo domenica, alla fine si faranno i conti. Domani ci sarà il ritorno del grande pubblico al Comunale e soprattutto degli Ultras, che in virtù dei risultati positivi, si sono ricompattati e riempiranno la curva dedicata al compianto “ Domenico Epifani “. Passando all’aspetto tecnico-tattico della gara Carbonella teme la compagine foggiana, che nonostante la classifica, sta esprimendo un buon calcio anche in virtù del cambio tecnico in panchina con l’avvento di Diego Favonio. Tutti a disposizione per l’Ostuni e spazio alle scelte con Lasalandra che potrebbe ritornare titolare dopo il turno di squalifica ed affrontare la sua ex squadra, ma il baby Maraschio scalpita per giocare e continuare a dimostrare il suo ottimo stato di forma. Le redini del centrocampo dovrebbero essere affidate a Monaco con Zammillo a supporto. E’ veramente difficile fare a meno del centrale brindisino, che si è dimostrato uno dei migliori in questo scorcio di stagione. Per quanto riguarda le vecchie sfide tra le due squadre, lo scorso anno la partita al Comunale fu fondamentale perché l’Ostuni riuscì a vincere in rimonta per 2-1 e a conquistare tre punti fondamentali per l’ottenimento della salvezza. Fu Stallone con il suo primo gol in campionato a porre il sigillo alla vittoria dell’undici gialloblù. Fischio d’inizio ore 15,00. La partita sarà trasmessa a partire dalle 14.45 da Radio Città Bianca.

Nessun commento: