17 novembre 2007

Le Fere

TERNI – La Ternana sarà di scena al “Pierluigi Penzo” di Venezia, domenica 25, senza i propri tifosi al seguito. Lo ha stabilito l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive durante il summit di ieri, convocato proprio per diramare nuove direttive in merito alla questione sicurezza, dopo i tragici eventi di domenica scorsa. Sono in totale 15 le tifoserie che per la prossima giornata non potranno effettuare trasferte. Per la serie A, Atalanta, Catania, Milan, Roma, Sampdoria e Torino. Per la serie B Bari e Cesena, mentre per la serie C Potenza, Reggiana, Taranto, Verona e appunto Ternana. Stop alle trasferte anche per i tifosi di Gragnano e Turris nella categoria Dilettanti. La motivazione tecnica, uscita dai referti del Viminale, parla di divieto per “quelle tifoserie che hanno dato luogo, fino ad oggi, a ripetuti episodi di violenza durante le trasferte”.

Nessun commento: