27 novembre 2007

Due fratelli

I due fratelli scaligeri ed ultras del Verona, C.G., 29 anni e S. G., 35 anni, che in occasione della gara di andata dei play-out al termine della scorsa stagione di serie B Spezia-Verona 2-1 si resero protagonisti di un violento alterco con uno degli steward dello stadio Alberto Picco, e che, dopo essere stati allontanati, riuscirono a rientrare nel settore riservato agli ospiti lanciando bottiglie e sassi, sono stati colpiti dal D.a.s.p.o., il provvedimento che proibisce anche solo la vicinanza di minimo 250 metri dai luoghi dove si svolgono non solo eventi sportivi, ma eventi di spettacolo ed aggregazione in genere.
Per C. G., la sanzione è di 1 anno e 9 mesi senza stadio, per S. G. di 2 anni e 6 mesi.

Nessun commento: