15 novembre 2007

Dio ci aiuti

Il presidente della Lega Antonio Matarrese vuole coinvolgere la Chiesa in un processo di rieducazione del mondo del calcio. "Accoglierò con la dovuta attenzione i consigli che vorrà darmi il cardinale Bertone - dichiara Matarrese a 'Petrus' - , sempre che accetti la mia proposta di entrare a far parte dell'assise consultiva di imminente costituzione. Purtroppo se la società è così violenta, perché mai gli stadi dovrebbero essere un'eccezione o addirittura un'oasi felice? La società e la gioventù sono malate. I ragazzi sono figli di questo mondo, di famiglie disgregate, dove padre e madre lavorano e nessuno sa dare un'educazione cristiana". (

Nessun commento: