13 novembre 2007

Anche i belgi non scherzano

Anche in Belgio il problema della violenza nel calcio è molto sentito. I provvedimenti restrittivi che impediscono l'ingresso negli stadi agli ultras sono saliti a 1.073, un record che è stato stabilito già nei primi 10 mesi derl 2007, mentre in tutto il 2006 i 'daspo' sono stati 997. Si pensi che nel 1999 soltanto 164 persone erano state oggetto di tale provvedimento. All'erario del Belgio, i reati di danneggiamento e violazione di norme sono costati ben 458.150 euro.

Nessun commento: