17 novembre 2007

Adesso si pentono

Nuovo comunicato dei giocatori atalantini, che dopo gli incidenti di domenica scorsa chiariscono il loro pensiero sul comportamento degli ultras: "La nostra posizione in questi giorni è stata strumentalizzata: ribadiamo la nostra condanna dei violenti, ma non è giusto criminalizzare la curva Nord, ragazzi che con il loro affetto ci hanno sempre sostenuto".

Martedì scorso, la squadra aveva sottoscritto un comunicato "contro i delinquenti che domenica scorsa hanno causato gli incidenti allo stadio di Bergamo, generando vergogna per la città".

Nessun commento: